Problemi (d’identità) seriale

Pagina

RUBRICA SU INKROCI [ITA]

COLUMN ON INKROCI [ENG]

La narrazione seriale, quando sa osare, fa da specchio alle idiosincrasie del nuovo millennio. Le serie televisive sono un prodotto culturale importante della società dei consumi e ne mettono in luce incubi e speranze. Con questa rubrica voglio proporre un’interpretazione di serie quali Mr Robot, Sense8, The man in the high castle, Black mirror ecc. con un focus sul rapporto tra sistema e individuo, identità e comunicazione, percezione e realtà, testando tra gli altri l’assunto che il sistema e la comunicazione ad esso legata contribuiscano a plasmare la percezione soggettiva della realtà e con essa l’identità individuale.

Mr Robot: realtà, identità e sistema

Sense8: un invito gentile alla tolleranza

Quindici Milioni di Meriti (Black Mirror S01E02): senza lieto fine

The man in the high castle: qualunque sia il prezzo