LIV 54 .: 7 :. Rosso lampeggiante ai binari

Standard

Le strade di campagna si snodavano alla luce dei fari. Curva, rettilineo, curva. Un incrocio senza semaforo, un pezzo a fianco dei filari di peschi. Curva, dritto e pensa, pensa, pensa. Per lo più discussioni diventate immaginarie, coi pupazzi che impersonavano colleghi ingrati e ottusi.

Rosso lampeggiante ai binari, sbarra in chiusura.
“Anche il treno adesso…” sbuffò Livia.

Stava andando da sua madre per cena.

Aspettò.

Passò un treno merci.
Nel rumore furioso desiderò che si portasse via come una ruspa tutti i suoi pensieri.

Ripartì così, con le tempie sospese.
Allora si ricordò che stava per tornare Manuel, martedì, domani. Che la spesa l’aveva fatta. Tutto a posto. Guidò salda su questo pensiero fino a casa di sua madre.

Rispondi/Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...