Eve – romanzo

Standard

415Oq558QfL._SX352_BO1,204,203,200_Autore: Flavio Firmo

Casa Editrice: Lettere animate

Genere: Erotico

Numero pagine: 300

Codice isbn: 9788891149381

Link d’acquisto ebook 1,99€

Link d’acquisto cartaceo 15€

Contatti: Facebook – Twitter – Blog

Sinossi:

Eve è una transessuale perfettamente inserita nella società, viene da un passato duro eppure ora si sente donna in un mondo che la conosce e l’accetta. Il suo uomo, un attore di soap, decide di lasciarla per inseguire la sua carriera. Eve si troverà senza amore e senza denaro, visto che il fidanzato le ha lasciato un debito in banca da saldare in breve tempo. Come potrà Eve ripagare il debito e trovare l’amore. Un corpo di donna con una mente da uomo.

Incipit:

Ogni volta poteva essere l’ultima e voleva che fosse memorabile.

I primi raggi di sole entravano dalle persiane. Le mani della donna spalmavano sulla pelle mulatta una crema al profumo di pesca. Lei lo sapeva che era banale, la solita crema con la solita fragranza, eppure continuava a ricoprire ogni millimetro con precisione.

Le caviglie e i piedi richiesero un tempo superiore. Con cura aveva indugiato dietro i tendini e si era massaggiata i polpacci ancora intorpiditi dalla doccia mattutina. Salendo verso le cosce si era fermata sulle ginocchia. Il suo primo istinto fu di passare oltre e dedicare più tempo al ventre, ma una voce dentro chiedeva attenzione. La pelle aderiva alle rotule e segnava delle piccole striature, con il tempo sarebbero diventare rughe.

Le mani correvano assaggiando il corpo a piccole dosi. Sentiva il velluto sotto le dita diventare seta. Allargò le gambe distanziando i piedi lo spazio sufficiente a renderli paralleli alle spalle. Prese dalla mensola sotto allo specchio un tubo rosso. Lo svitò facendo attenzione a non rovesciarne il contenuto sul tappeto. Distese una striscia liquida sul palmo destro e, dopo aver appoggiato il contenitore sulla mensola, ne travasò metà sul palmo sinistro.

Con delicatezza iniziò a massaggiarsi le natiche con un movimento lento e profondo. Tutto il corpo cominciò a reagire. Tanto odiava le proprie ginocchia tanto adorava il proprio sedere. Inarcò la schiena e portò le mani sui reni. Sforzandosi per non eccitarsi spostò il massaggio sul ventre. Sotto lo strato di pelle sentiva gli addominali incidere delle lievi avvallature.

Biografia:

Ho sempre cercato di seguire le mie passioni. Poi, un giorno, ho capito che erano troppe e mi sono concentrato su quelle che mi davano maggiori emozioni.

La scrittura prima di tutto. La voglia di raccontare delle storie ha ceduto il passo alla necessità di esplorare le persone. Sono un giocatore di Subbuteo, facevo anche i tornei internazionali, ma da qualche anno mi sono ritirato a una dimensione più intima. Ho amato molto l’informatica, che ancora seguo, specialmente la programmazione. Nei primi anni Novanta lavoravo anche in una software house, poi la vita mi ha portato altrove.

Lavoro, ovviamente, e non vivo di scrittura. Il mio lavoro mi porta a contatto con le persone e con quella che io chiamo “la vita reale”. Costruisco finestre, cosa c’è di più tangibile di questo.

Eppure è la scrittura la mia principale passione. Leggo ogni genere e colleziono Jeffery Deaver del quale ho anche una copia autografata di un suo romanzo. King è imprescindibile e mi piace sempre consigliare Richard Morgan con la trilogia di Kovacs.

Questo blog vuole raccontare della mia passione per la lettura e la narrazione. Andando al nocciolo del messaggio: vorrei raccontare le relazioni tra le persone. Questo è il punto d’arrivo di ogni mio romanzo. Scriverò anche di storia del Subbuteo e di tecniche narrative anche se mi concentrerò sull’analisi delle persone.

I miei post sono quasi sempre giornalieri, vivendo nel mondo reale ho sempre voglia di raccontarlo. Ho la mia pagina Facebook sulla quale condivido i miei post, anche se vi invito a seguirmi sul blog tramite l’apposito bottone. In questo modo sarete informati sui miei articoli prima di ogni altro social.

Il blog è ospitato sulla piattaforma wordpress. Per la scrittura dei romanzi utilizzo OpenOffice, ma per la stesura dello schema con la trama e i personaggi mi sono affidato a un software scritto da me stesso. Questo software è in Visual Basic.Net e utilizza una base dati su sqlserver express.

Qualche domanda all’autore…

  • Il tuo autore preferito?

    • Jeffery Deaver per la trama ad incastro

    • Stephen King per la produzione sempre di alto livello

    • Wallace per lo stile

  • La tua citazione preferita? (Non necessariamente del tuo autore preferito)

    • Molti anni dopo, di fronte al plotone di esecuzione, il colonnello Aureliano Buendia si sarebbe ricordato di quel remoto pomeriggio in cui suo padre lo aveva condotto a conoscere il ghiaccio
  • Come ti rapporti con i film della Marvel?

    • Non sono un fan dei film d’azione in genere. Preferisco un genere più psicologico oppure trhiller e spy-story

  • Come concili la tua vita (leggi: lavoro e/o studio e/o figli) con la scrittura?

    • Dedico alla scrittura i ritagli di tempo, ma penso a personaggi e trame praticamente 24 ore al giorno

  • Che cosa ti risulta più difficile/facile tra le incombenze del processo di scrittura?

    • La fase di stesura pura del testo mi risulta abbastanza facile. Questo perché cerco di pianificare le scene e i personaggi con molta cura. Ho ancora una certa difficoltà nelle descrizioni degli ambienti che tendo a rendere un po’ stringati, forse per una mia antipatia verso il genere troppo descrittivo

  • Quante ore alla settimana, circa, dedichi alla scrittura?

    • Circa 5-6 ore

  • Perché continui a spendere tempo ed energie nella scrittura? Che cosa ti dà?

    • La sicurezza che, in punto di morte, sarò soddisfatto. Ho questa passione e voglio approfondirla fino in fondo

  • Questo è il tuo primo romanzo o te ne sei lasciato/a alle spalle una lunga schiera?

    • Eve è il mio terzo lavoro, sotto molti aspetti il migliore

  • Cosa sceglieresti come colonna sonora del tuo libro?

    • Sensual seduction di Snoop Doog

  • Puoi descrivere il tuo libro in 3 parole?

    • L’amore in molte forme

  • Da cosa trai ispirazione?

    • Dalla vita di tutti i giorni

  • Perché hai iniziato a scrivere? All’occorrenza puoi inventare una risposta fantasiosa.

    • In realtà ho sempre nutrito questa passione, ma avevo solo scritto qualcosa in gioventù. Poi, una sera in doccia, ho avuto la fulminazione per il primo romanzo: “il cavaliere bianco”

3 pensieri su “Eve – romanzo

Rispondi/Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...