ELENA FERRANTE: LA SCRITTURA E LA SUPERBIA

Standard

letteratitudinenews

Su "La Domenica" di Repubblica Lagioia intervista Elena FerranteELENA FERRANTE: LA SCRITTURA E LA SUPERBIA

Su “La domenica” del quotidiano la Repubblica del 2 aprile 2016 Elena Ferrante ha rilasciato un’ampia intervista a Nicola Lagioia (che sarà inserita in una versione aggiornata de “Le Frantumaglie” – in uscita a settembre in Australia, Gran Bretagna e Stati Uniti e in novembre in Italia per la casa editrice E/O). Si tratta di un’intervista che verte fondamentalmente sulla saga de “L’amica geniale“. Nell’ambito dell’ultima domanda postagli, la Ferrante risponde su cosa sia l’atto dello scrivere. Riportiamo qui di seguito la risposta in questione.

Scrivere è un atto di superbia. L’ho sempre saputo e perciò ho nascosto a lungo che scrivevo, soprattutto alle persone a cui volevo bene. Temevo di svelarmi ed essere disapprovata. Jane Austen si era organizzata in modo da occultare subito i suoi fogli, se qualcuno entrava nella stanza in cui si era rifugiata. È una…

View original post 402 altre parole

4 pensieri su “ELENA FERRANTE: LA SCRITTURA E LA SUPERBIA

  1. Personalmente non lo considero un atto di “superbia”, semmai qualcos’altro di meno sprezzante ;-)
    È per questo che mi piace definirmi ‘una cittadina del mondo’ che scrive per sé stessa…. con una bella dose di vanagloria ed egoismo, per esorcizzare tabù e paure primordiali… certamente legate alle mie vite precedenti.
    Ma ammetto che è davvero molto soggettivo, in fondo. Comunque è una bella intervista, lo ammetto anch’io!
    Abbracci :-)c

    Liked by 1 persona

Rispondi/Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...